SCOPRI IL MONDO DI

OTTAVIO

ENTRA QUI

Che dire di me? Risulterebbe facile a molti, dover raccontare se stessi (ma forse non nel il mio caso, sorrido). Mi presento… io sono Mattia Ottavio Miglietta, nato e cresciuto in Salento, ventitré anni e ultimo di tre figli.

“Ho nascosto per anni la mia vera identità, sbagliando. D’improvviso ho però scelto di scavare dentro di me ed ho imparato ad accettarmi ed amarmi.
“L’amore non ha età” racconta quel pezzo di vita vissuto nel buio e nel totale disprezzo di un amore sbagliato, forse il pezzo di vita più importante che mi ha
forgiato nel carattere e mi ha reso l’uomo che sono oggi.”

Mattia Miglietta in arte “Ottavio” nasce a Campi Salentina nel gennaio del millenovecentonovantacinque, ultimo di tre figli, vive con la sua famiglia a Novoli, in provincia di Lecce. Già da piccolo inseguiva le sue inclinazioni e mai si sarebbe aspettato che la musica potesse diventare un sogno, quello della sua vita, rifugio sicuro sin dalla tenera età. Muove i suoi primi passi in musica all’età di circa cinque anni avvicinandosi dapprima alla musica popolare, la “pizzica salentina”, dove di palco in palco e di tamburellata in tamburellata iniziava a capire, quanto la musica lo facesse star bene. All’età di dodici anni prende la decisione di trasformare questo sogno in realtà , concretizzando il tutto in una scuola di musica del suo paese, iscrivendosi alla classe di canto leggero. Da quel momento il salto di qualità dalla sua cameretta al teatro del suo paese fu rapido e continuo, grazie anche alla partecipazione in concorsi canori provinciali, regionali e nazionali. Ha sempre cercato di farsi ascoltare e dopo di crearsi una possibilità per prendere un posto nella discografia e musica italiana e questo l’ha portato a presentarsi ai casting di noti talent come Amici, XFactor e The Voice of Italy. Sicuramente, tra i tanti artisti che hanno segnato il suo percorso di crescita artistica c’è Mimì. Ama il grigio e le sue sfumature perché gli trasmettono pace e serenità. Ha gli occhi marroni e ama la solitudine, la musica è la sua esistenza, rappresenta la vera libertà. Sensibile e di animo grande si affaccia nel mondo della discografia pieno di aspettative e speranze. Le diverse prove della vita l’hanno reso forte pur mantenendo le sue fragilità… riflesso di un artista in cerca sempre di nuove emozioni e spunti creativi.

GALLERY